Storia di Bari

A livello locale l’impegno dell’UNITALSI – Sottosezione di Bari – nasce nel 1928, fù Bina Morfini, accanto alla nobile figura sacerdotale di Mons. D’Ercoli, Direttore Spirituale del Seminario Regionale Pugliese a dar vita a questa associazione a seguito di esperienze caritatevoli vissute all’interno della Azione Cattolica.

Arrivando ai giorni nostri, l’ Unitalsi a Bari non prescinde dalle attività Nazionali, piuttosto pensa ad esse come momento di condivisione a livello nazionale di un percorso comune. Tutte le attività pensate a livello nazionale si aggiungono, quindi, a quelle previste a livello regionale e territoriale (di sottosezione). Nello specifico quelle della sottosezione di Bari intendono far fronte, nei limiti del possibile, a richieste di sostegno. Diverse sono quelle in cui i soci sono stati e sono impegnati già da diversi anni, di seguito vi riportiamo un elenco delle attività più ricorrenti:

- ritiri in preparazione al Santo Natale e la Santa Pasqua

- attività di laboratori manuali

- teatroterapia

- corso di judo adattato

- giornate di svago

- celebrazioni liturgiche

- visite domiciliari

- catechesi

- eventi (concerti, partite, spettacoli..)

- giornate al mare

Tante attività che hanno come unico obiettivo quello di vivere la quotidianità con chi sente di volere accanto qualcuno… scambiarsi vicendevolmente risorse umane che possono aiutarci a vivere un po’ più serenamente questa nostra vita…